FLAVIO SALA

- chitarrista classico


instagram
youtube
facebook

Flavio Sala in concerto, domani a Foggia l'esibizione del noto chitarrista bojanese

04-07-2023 01:28 PM

Flavio Sala

Concerti, Eventi, Tour, concerto, foggia, live, evento, primo piano molise,

Flavio Sala in concerto, domani a Foggia l'esibizione del noto chitarrista bojanese

Concerto Foggia: ne parla Primo Piano Molise.

primo-piano-molise-concerto-foggia-04-07-23.jpeg

Concerto di Flavio Sala: “Dalle Cantígas al Flamenco: vi racconto la mia chitarra”

Musica nelle Corti di Capitanata

Mercoledì, 5 Luglio, ore 21:00 - Foggia, Chiostro di Santa Chiara.

 

Nuovo appuntamento con Flavio Sala, il chitarrista di Bojano, che suonerà a Foggia, mercoledì 5 Luglio alle ore 21:00, nell’affascinante Chiostro di Santa Chiara.

 

"Insegno al Conservatorio ‘Umberto Giordano’ di Foggia da quasi due anni. Sono molto contento di suonare per i miei allievi, per i colleghi e di farmi conoscere da un pubblico nuovo, in una terra che apprezzo sempre di più.”

 

Inaugurata lo scorso 21 giugno dall’Orchestra Sinfonica del Conservatorio, Musica nelle Corti di Capitanata è una stagione concertistica giunta alla XXVI edizione, curata dalla Direzione Artistica del M° Francesco Montaruli, già Direttore dello stesso Conservatorio.

 

Ho sentito parlare quasi subito di questa stagione – racconta Flavio Sala - fiore all’occhiello tra le tante manifestazioni organizzate dal Conservatorio. Essendo un concerto all’aperto, ho pensato a un programma gradevolmente differenziato, per presentare le bellezze del mio strumento e raccontare un po’ del mio viaggio.

 

Flavio Sala, infatti, eseguirà la Cantigas de Santa Maria del Re di Castiglia Alfonso X “Il Saggio”, la Suite in stile antico del messicano Manuel Maria Ponce, il Fandango variado op. 16 dello spagnolo Dionisio Aguado, l’Andante Largo del catalano Fernando Sor, una sua versione della Fantasia su temi della Traviata di Verdi-Tárrega.

 

“Essendo la prima volta che mi esibisco a Foggia, ho rispolverato anche alcuni pezzi dal mondo Pop e Flamenco. Non mancherò di far ascoltare tre brani scritti da me per il mio nuovo album Prova a sentirmi e, dulcis in fundo, un paio di canzoni con mia sorella Maura”.

 

Durante la serata, il musicista bojanese ricorderà Alirio Díaz, leggendario chitarrista venezuelano, di cui ricorre il centenario della nascita e che ebbe a dire: "Flavio Sala è il nuovo Paganini della chitarra".

 

Flavio Sala ha studiato chitarra classica con Pasqualino Garzia, diplomandosi con menzione d’onore al “Perosi” di Campobasso, e con Oscar Ghiglia all’Accademia Chigiana di Siena. Vincitore dei concorsi internazionali di Gargnano, “Michele Pittaluga” e ”Alirio Díaz” di Carora, ha suonato in Europa, Asia e Americhe con la Jury Bashmet New Russia Orchestra, la Filarmonica di Mosca, la Filarmonica di Torino, l'Orquesta Sinfonica de Venezuela (Tchaikovsky Hall di Mosca, Hermitage Theatre di San Pietroburgo, Coliseo di Buenos Aires, Grand Teatro das Artes di Belo Horizonte, Politeama di Palermo, Bonci di Cesena). Ha inciso dieci album, collaborando con Mango, Steve Howe (YES), Marcus Miller, Toninho Horta, Jorge Pardo, Carles Benavent, Rubem Dantas, Giovanni Baglioni, Alain Pérez, Piraña, Alex Acuña, Huascar Barradas, Fabrizio Bosso e Rafael “Pollo” Brito. Ha pubblicato Il suono che meriti: 30 anni di chitarra classica e Il chitarrista di Bojano - autobiografia degli anni 1983-2020. Ha vissuto cinque anni in Venezuela e tre negli Stati Uniti.

 

“Dalle Cantigas al Flamenco: vi racconto la mia chitarra”, mercoledì 5 Luglio, alle ore 21:00, a Foggia, presso il Chiostro di Santa Chiara. Ingresso libero, alle ore 20:30, fino a esaurimento dei posti.

Tutti i Diritti Riservati 2024

Cookie-Policy

Privacy-Policy